[di Ola – Organizzazione lucana ambientalista] Tardiano è una località nel comune di Montesano sulla Marcellana (SA). Segna il confine tra la Val d’Agri, in Basilicata, e il Vallo di Diano. Estesi pianori sono situati tra le montagne che fanno spariacque tra i monti carsici della Maddalena, della Val d’Agri e il monte Sirino. “La mira della compagnia petrolifera è stata eccezionale”. Così si esprime il geologo Franco Ortolani all’indomani della notizia divulgata dalla Ola nel 2013 dell’istanza di ricerca presentata dall’Apennine Energy che i sindaci lucani fingono di …

Il Comune di Craco ha deliberato l’impegno a non candidare il proprio territorio ad ospitare il Deposito unico nazionale delle scorie radioattive. Lo comunica il sindaco di Craco, Pino Lacicerchia, che ha deliberato in tal senso “assumendo pubblicamente l’impegno a non candidarsi. La nostra amministrazione chiede di fare altrettanto ai sindaci lucani e a quelli delle altre regioni del Mezzogiorno. Il Sud merita altri tipi di investimenti dopo il massacro dei rifiuti e dei cicli produttivi ad alto impatto sanitario e ambientale. Insieme alle elevate criticità ambientali derivanti dal diffuso …




Salvino le comunità e il territorio regionale dalle trivelle petrolifere le altre Regioni italiane, considerato che il governo regionale della Basilicata si è dichiarato non disponibile a farlo!. La Ola, Organizzazione lucana ambientalista, chiede alle altre Regioni italiane, ma non alla Regione Basilicata che ha già deciso con la vicenda della legge sblocca Italia la sua”subalternità” alle compagnie petrolifere, di impugnare presso la Corte Costituzionale gli emendamenti pro trivellazioni ed infrastrutture petrolifere di cui i punti (o commi) n. 552, 553, 554 dell’articolo 1 Legge di Stabilità 2015 (Legge n.190 …