#focusbasilicata

La Ola, Organizzazione lucana ambientalista comunica di aver presentato con PEC le proprie osservazioni/opposizione (in scadenza il 2 settembre prossimo) per non meglio chiariti lavori di workover per il pozzo Enoc 1, tesa ad ottenere il parere di incidenza da parte dell’ufficio compatibilità ambientale del dipartimento ambiente della Regione Basilicata. Un pozzo altamente rischioso. L’assessore all’ambiente della Regione Basilicata applichi il “principio di precauzione”. Ecco i motivi espressi nelle osservazioni presentate dalla Ola.


#icomunicatidellaola

La Ola, Mediterraneo No Triv e No Scorie Trisaia chiedono alla Regione Basilicata ed ai Comuni Lucani e del Vallo di Diano di impugnare al TAR del Lazio la procedura VIA attivata dal Ministero dell’Ambiente in base alla Legge 164/2014 “Sblocca Italia” riguardante “la messa in produzione del pozzo Pergola 1 con la realizzazione delle condotte di collegamento all’area innesto 1” nel comune di Marsico Nuovo“.

#ultimenotizie

#olachannel